Psicoterapia di coppia

Quasi tutti prima o poi nella vita sentiamo l’esigenza di stare in coppia, traendo sollievo dai momenti positivi e soffrendo per il dolore che nei momenti negativi ci capita di sperimentare. Quando la coppia entra in crisi si perdono quei comportamenti che all’inizio della relazione procuravano benessere, in questo modo il rapporto si impoverisce e irrigidisce su comportamenti negativi che alimentano rabbia e dolore.

Le difficoltà  incontrate possono essere di diverso tipo a seconda della fase del ciclo vitale della famiglia (coppia senza figli, nascita del primo figlio, crescita e distacco dai figli, pensionamento ecc): ad esempio problemi nella sessualità , difficoltà di comunicazione, divergenze nelle modalità  genitoriali, conflitti, tradimenti.

Quando la coppia non riesce da sola ad uscire da questa situazione di malessere, un valido aiuto può  riceverlo dalla terapia di coppia.

La psicoterapia di coppia è un intervento terapeutico che si propone di approfondire i meccanismi che creano malessere all’interno della relazione affettiva, ponendo al centro della sua attenzione la relazione tra gli individui e l’ambiente..

Attraverso la psicoterapia di coppia le persone mettono in discussione se stesse e imparano a sperimentarsi in nuovi comportamenti, in questo modo attivano quelle risorse che erano già  presenti nella coppia, ma che sino ad allora non erano state in grado di utilizzare.